GO EST

agenzia di mediazione internazionale Italia - Russia

assistenza, consulenza, rappresentanza, comunicazioni

Acquisto di giacimenti.

Sul mercato primario:
Di regola, in asta vengono venduti campi petroliferi coperti da licenza.
Gli acquirenti sono le Società private: OOO, ZAO, OAO (S.r.l., S.p.a. chiusa, S.p.a. aperta). Partecipando all’asta queste Società devono già avere accordi preliminari con imprese di trivellazione e le organizzazioni geofisiche e disporre dei fondi sufficienti per farlo.
Inoltre, le compagnie devono disporre del personale qualificato per ottenere la licenza per il tipo di attività: lavori di miniera.
Per questa ragione all'asta si vedono raramente imprese straniere tra gli acquirenti.
Mercato secondario:
Sono molti di più gli stranieri che acquisiscono compagnie petrolifere che sono già in possesso di giacimenti di petrolio e di campi petroliferi coperti da licenza (LU dal russo: Licensionnyj Uciastok). Tali compagnie petrolifere hanno già le licenze necessarie per l'esplorazione dei campi e per il tipo di attività e già hanno in organico il personale qualificato.
Inoltre, tali società hanno già effettualo in parte gli studi geofisici necessari, hanno trovato i giacimenti di petrolio e trivellato alcuni pozzi esplorativi, hanno confermato la presenza di riserve di petrolio e le hanno approvate sul bilancio dello Stato.

acquisto di giacimenti

Alcuni pozzi sono conservati, ma molti di essi sono in uso in una modalità di test di funzionamento. Così, sul mercato secondario le compagnie petrolifere si vendono al prezzo più alto, ma i rischi geologici del mancato rilevamento di olio in questo caso sono minimi. In sintesi sul mercato secondario è in vendita non un LU "nudo" ma un business petrolifero sotto forma di una compagnia petrolifera russa.
Secondo la legge russa "Sul Sottosuolo" la partecipazione di società estere nel possesso delle risorse petrolifere è limitata dalle riserve: fino ai 70 milioni di tonnellate di riserve estraibili è lecito il possesso al 100%, mentre per più di 70 milioni di tonnellate è ammessa solo la comproprietà con una compagnia russa.

Chiudi la pagina


Agenzia di mediazione internazionale GO EST S.r.l. unipersonale
142191 Mkr "B" 41 Troitsk MOSCA, Federazione Russa
Iscrizione Registro delle Imprese n° 1115003007481

© Sito web realizzato da www.sitiwebedintorni.it