GO EST

agenzia di mediazione internazionale Italia - Russia

assistenza, consulenza, rappresentanza, comunicazioni

Questioni di vendita/esportazione di prodotti petroliferi.

Secondo la legge russa ogni compagnia petrolifera russa dopo diversi mesi di attività può esportare il petrolio estratto nell’importo del 30% nei paesi stranieri lontani e del 15% verso i paesi CSI (dell’ex USSR, esclusi gli Stati Baltici). Il restante 55% del petrolio prodotto può essere venduto sul mercato interno o indirizzato per la lavorazione ad una raffineria.

vendita ed esportazione di prodotti petroliferi

I prodotti petroliferi ottenuti dopo la raffinazione del greggio sono realizzabili sul mercato nazionale e possono essere esportati senza restrizioni.
Però è necessario tener presente che gli esportatori di petrolio greggio o di prodotti petroliferi devono pagare dazi di esportazione, a volte fino al 30% del valore.
Inoltre, ogni compagnia petrolifera russa ha parità di accesso ai punti di ricezione di petrolio della Società di azioni statale per il trasporto del petrolio TRANSNEFT che possiede la rete degli oleodotti principali.

Chiudi la pagina


Agenzia di mediazione internazionale GO EST S.r.l. unipersonale
142191 Mkr "B" 41 Troitsk MOSCA, Federazione Russa
Iscrizione Registro delle Imprese n° 1115003007481

© Sito web realizzato da www.sitiwebedintorni.it